Gli Archetipi nei Segni Zodiacali.

GLI ARCHETIPI NEI SEGNI ZODIACALI.

ARIETE
Primo Archetipo: L’Iniziativa.
L’Ariete fa parte dell’elemento fuoco, ma il suo fuoco è la scintilla da dove tutto comincia, è l’impulso della Primavera, dove la luce e il calore crescono e vivificano tutto il mondo della natura.
In te sono racchiusi due Archetipi fondamentali: L’Innocente e il Guerriero.
L’Innocenza di un bambino, che freme di curiosità e voglia di sperimentare il mondo, esplorare, senza la paura degli adulti che vedono i rischi ovunque, immagina se i fiori stessero a pensare e riflettere su quale sia il loro momento giusto per fiorire, non fiorirebbero mai, e l’inverno durerebbe in eterno. Ci sono momenti in cui è importante che questo impulso di vita prevalga sul timore e sulla ragione, e questo porta all’evoluzione e al movimento. Tu sei la colonna portante di quel movimento, che lanciandosi in avanti nella scoperta, dissipi i dubbi e i tentennamenti.
Guerriero di conseguenza a questi impulsi coraggiosi, dove ti butti senza paura, convinto delle tue idee, che nutrono il tuo avanzamento, determinato, verso il tuo obiettivo.
E’ dunque importante per te Ariete riconoscere queste forze dentro di te e vedere dove, paura e dubbi, stanno frenando il tuo successo.

TORO
Secondo Archetipo: La Stabilità
L’Essenza del Toro va oltre le descrizioni comuni che gli vengono associate: testardo, determinato, solido, perseverante e protettivo.
La vera essenza del Toro è il principio formativo, la pancia della mamma dove tutto si realizza e crea, dove la gestazione necessaria alla trasformazione da idea a realtà si manifesta.
Dunque è molto importante l’atto fisico nel realizzare la creatività in concretezza, e questa solidità deve avere la forma giusta affinché questa idea venga rappresentata nel suo massimo potenziale.
Ovviamente l’idea quando rimane nel mondo del pensiero non ha ostacoli né limiti, quando scende su questa terra incontra i limiti del mondo materiale.
Il tuo segno rappresenta e inserisce all’interno dello Zodiaco il concetto di realizzabilità.
Insomma realista fino al midollo, per te o è sì o è no. E se qualcosa può essere aggiustato va fatto, altrimenti viene lasciato andare, per molti appari materialista, ma io la definirei concretezza e radicamento.
Lo scopo quindi del segno è dare una forma alle idee, e soprattutto farle durare nel tempo.
Il cambiamento ti destabilizza, ma è necessario per trovare nuove idee e di conseguenza nuovi modi di concretizzare i sogni, è necessario che ampli i tuoi limiti e vai oltre il tuo territorio confortevole, solo così potrai esprimere il massimo di questo segno.
Il Toro fa parte degli elementi terra e la sua terra è quella solida di un mattone.

GEMELLI
Terzo Archetipo: Il Movimento
Il Gemelli definito rapido, comunicativo, originale, fluido, spesso anche però poco affidabile e indeciso.
Questo è normale perché il tuo elemento è l’Aria e il l’insegnamento che incarni è quello del movimento. L’Aria è la conoscenza e le idee, che a te arrivano attraverso le esperienze del mondo esterno, che poi sperimenti sulla tua persona.
Questo movimento principalmente avviene nella tua mente, che non si ferma mai, e questa spesso appare incostanza, mille idee e impulsi, e ovviamente non sono fisicamente tutti realizzabili, ma questo per te significa poter sperimentare.
La tua è Inventiva, e può avvenire solo con la conoscenza, l’esperienza delle cose, e più ne sperimenti, più conosci al livello pratico più arrivano soluzioni, invenzioni e scoperte che mai erano state fatte prima. Il Gemelli è la capacità di guardare cammini di vita infiniti, possibilità, flessibilità, adattarsi alla corrente, ovviamente il rischio c’è, ed è quello di perdersi. Spesso è successo, hai cercato di definirti, di voler essere qualcuno che non coincide con la tua natura.
Dopo tante ricerche, arriva e deve arrivare il momento dell’incontro, di scegliere, e di incamminarsi su una sola via, quella giusta per te.

CANCRO
Quarto Archetipo: Le Radici
Sei il primo segno d’Acqua, elemento delle emozioni, ma questa acqua rappresenta l’acqua della creazione.
Ti descrivono come il più romantico, familiare, dolce e protettivo.
L’essenza nel Cancro è più profonda di questo, e rappresenta le radici.
Le radici sono soprattutto la memoria delle generazioni, è quello che ci da il senso di appartenenza.
Per questo motivo questo segno ha un forte istinto materno, ma non limitato al senso di procreare figli, ma proprio nel senso più ampio della parola che è generare e proteggere.
Questo significa qualsiasi sua idea e creazione avrà a valenza di un figlio che dev’essere protetto.
Soprattutto il Cancro crea un circolo di fiducia, chi è dentro va salvato e protetto ad ogni costo, da chi è fuori che potrebbe essere un potenziale nemico. E ‘ un segno che ha molta paura dello sradicamento per questo è difficile per lui muoversi e cambiare, le abitudini lo fanno sentire al sicuro, e non stravolgono il suo cerchio sicuro.
Spesso però questo cerchio è troppo piccolo, e può soffocarlo, dal nido sicuro a una gabbia stretta il confine è sottile. E’ bene per il Cancro capire dove sta l’equilibrio tra la stabilità, le radici, che ci mantengono sul cammino e non ci fanno perdere e il cambiamento e l’evoluzione, la creazione, il rischio che ci permette di realizzare sogni impossibili e di volare più in alto.

LEONE
Quinto Archetipo: L’Espressione
Il Leone è il secondo segno di fuoco, l’elemento dell’ispirazione che contiene in sé l’energia e la passione. Ma questo fuoco a differenza della scintilla dell’Ariete, è un fuoco continuo e presente. E’ il fuoco del Sole, costante e caldo. E anche quando sparisce nella notte, hai la certezza che lo rivedrai il giorno dopo, e come lui sta al centro della scena, anche a te piace essere protagonista.
La tua vocazione è trasmettere la tua luce con entusiasmo e calore. Infatti per te essere messo in ombra è una catastrofe e abbassa subito le tue energie.
Il Leone rappresenta proprio questo nostro ruggito interiore del nostro protagonismo. E ognuno di noi anche degli altri segni ne hanno un frammento. La differenza è che tu lo incarni armonicamente, se stai nella tua luce. E’ esprimere anche la nostra unicità nel modo migliore possibile, trovare quindi la nostra forma ed elemento per stare al centro della scena. L’espressione personale è lasciare che il nostro Sole risplenda a pieno, illuminando chi lo circonda, e dando il suo tocco creativo e personale in tutti suoi progetti. E’ importante per te non perdere di vista le cose, i progetti, le persone, a cui vuoi veramente donare la tua luce, e lasciare ciò che invece ti ruba solo energia, solo così potrai stare al centro della scena con tutte le tue energie!

VERGINE
Sesto Archetipo: L’Attenzione
Le descrizioni comuni che ti affibbiano non ti rendono affatto giustizia.
Il tuo elemento è la terra, ciò che da forma alle idee. Ma la tua terra a differenza di quella dura del mattone del Toro, è una terra plasmabile e morbida della creta. Una terra che sa adattarsi alle circostanze, e questa è una delle tue grandi doti, quella di riuscire a trovare soluzioni.
Arriviamo al secondo elemento, che è quello più riconosciuto in te, ed è la tua capacità di attenzione ai dettagli, spesso chiamato pignoleria maniacale. Ma in realtà la tua è quella saggezza interiore che sa che la forza dei risultati finali sta nella cura dei dettagli, poiché basta una piccola falla nel sistema, e tutta la struttura crolla. Il tuo famoso senso dell’ordine, non è semplicemente smania di mantenere pulita la casa, in ordine preciso i calzini ( forse anche quello), ma il tuo ordine si riferisce all’ordine della logica, che è un ordine superiore. Si tratta di trasformare ogni azioni, nel modo più logico e armonioso, così si usano meno energie e c’è il massimo rendimento. E così sapendo che ogni azione ha una reazione, facendolo in modo ordinato puoi avere fiducia nel risultato finale. E qui entra in gioco un altro elemento importantissimo, perché la logica non basta e non funziona senza la sensibilità. Un empatia spesso sottovalutata che ti permette di prenderti cura degli altri e sostenerli. Però attenzione, perché a forza di dedicarti agli altri spesso lasci indietro te stesso, e se ti lasci indietro poi non puoi più sostenere nessuno. Tu sei e sarai sempre la persona pià importante della tua vita.

BILANCIA
Settimo Archetipo: La Relazione
La Bilancia è il segno che apre la seconda metà dei segni zodiacali, i primi sei sono molto individualisti, mentre gli ultimi sei si aprono alla collettività, e proprio al contrario dell’Ariete che dice “io sono” , la Bilancia rilancia e dice “io e te, insieme, siamo”. Elemento Aria, associato alle idee e alla conoscenza, qui questo elemento si esprime proprio nello scambio.
Ed ecco l’essenza principale del tuo segno, non importa tanto cosa fai ma con chi.
Per te questo insieme è la base della tua vita, dove le singole voci si trasformano sempre in un coro.
Questo ti da una spiccata capacità di creare accordi e armonizzare i singoli impulsi, spesso diversi, e porli al servizio dello stesso scopo. I compromessi e i sacrifici spesso sono ciò che serve per mantenere l’equilibrio ed è questo l’insegnamento, dare spazio anche all’altro questo è il principio di relazione. Questo ti da una grande capacità di empatia e connessione con l’altro può diventare anche un peso, perché significa farsi condizionare troppo dagli altri, e dai pareri altrui. Come ogni aspetto esistono luce e ombra, e il domandarsi sempre qual’è l’azione più armoniosa e giusta per tutti può portare a non prendere decisioni e questo invece di mantenere l’equilibrio fa traballare tutto, spesso è necessario avere idee precise e prendere posizione in ciò che si crede, al di là degli altri.
E soprattutto pensare troppo all’altro può far perdere di vista la nostra strada, cosa voglio io? Quali sono i miei desideri? E’ importante dare spazio anche a noi stessi, se ci perdiamo noi stessi quello che creeremo saranno falsi equilibri. Quindi va bene la tua empatia ed equilibrio, ma spesso è molto meglio fare un passo indietro e pensare a sé stessi Bilancia!

SCORPIONE
Ottavo archetipo: La Profondità
Ecco il segno più misterioso e magnetico dello zodiaco, con il suo occhio acuto e scaltro è pronto a scorgere le ombre nel buio.
Lo Scorpione ricerca la sua verità nel buio, vuole andare a fondo, scavare, dubitare sempre quando occorre perché vuole arrivare al nucleo. Per questo vive le relazioni in maniera viscerale e totalizzante. L’acqua dello Scorpione a differenza dell’acqua della pancia della mamma del Cancro è quella del lago di notte, che rappresenta l’inconscio.
Essendo un segno fisso, una delle tue caratteristiche è la capacità di trattenere. Tessi piano piano la tua storia fatta di esperienze e trattieni la memoria. Questa è una caratteristica che spesso ti rende molto vendicativo, perché non dimentichi e fai molta fatica a lasciar scorrere. La tua presenza è solida e profonda ma può diventare anche letale. Dunque spesso questo attaccamento ti intrappola nelle tue stesse trame ed emozioni, e questo ti porta a trovare vie d’uscita drastiche, perché quando si rimane così incastrati l’unica soluzione è distruggere tutto e ricominciare. Questo può essere sia positivo che negativo, perché molte cose che distruggi e all’inizio ti liberano, erano beni preziosi, e spesso risultano sprecati. Attenzione al risentimento, che ti porta a questo punto di rottura dove vorresti mandare tutto all’aria, bisogna che inizi a trovare il modo di liberarti senza necessariamente dover distruggere tutte le tue creazioni. C’è solo un modo per mantenere l’equilibrio della memoria, tra il sentirsi in gabbia e il sentirsi a casa, ed è fare pace.

SAGITTARIO
Nono Archetipo: L’Esplorazione
Sei l’ultimo segno di fuoco, ma il tuo fuoco è molto diverso dal fuoco che accende dell’Ariete e quello che scalda del Leone, il tuo fuoco è quello che illumina.
Entusiasta, passionale e grintoso, sei quello spiraglio di luce che squarcia l’oscurità ( dell’ignoranza soprattutto), il faro all’orizzonte che poggia su terre inesplorate. Il tuo simbolo è molto particolare, il centauro che scocca la sua freccia in cielo, connettendo il cielo con la terra.
In poche parole la tua essenza è ”l’oltre”. Oltre l’ignoranza. Oltre i limiti della routine. Oltre la materia che rivela scopi più sottili. Oltre il singolo e verso l’insieme. Oltre ciò che è noto e verso l’ignoto. Oltre le apparenze, pronto a intendere i nessi nascosti tra le cose.
La tua capacità di visione proviene da Giove, e l’elevazione spirituale da Nettuno. Loro ti portano in viaggio oltre l’ignoranza e la cecità del preconcetto e il pregiudizio. E sempre l’oro ti rendono generoso, aperto, empatico e positivo. Il problema è che ogni tradimento e delusione che ricevi e senti, ti fa chiudere un po’ di più, e affievolisce la tua luce, perché in qualche modo ti senti costretto di guardarti meglio le spalle. E quindi ti ritrovi sotto il peso di alcune responsabilità e con meno spazio e libertà per muoverti, questo può farti crescere, radicare, smorzare la tua ingenuità ma può anche farti diventare più duro e pessimista, e quindi è meglio farci attenzione. Va bene temprarsi e trovare un po’ di realismo ma questo non deve impedirti di puntare la tua freccia in cielo.

CAPRICORNO
Decimo Archetipo: La Progettualità
Arriviamo all’ultimo segno di Terra, la terra che concretizza e da forma ai progetti. Però paradossalmente la tua terra diventa la prima, se quella del Toro è la terra del mattone per dare all’edificio resistenza e forza, quella della Vergine è la creta che aggiusta e rifinisce i dettagli, la tua terra viene ancora prima perché rappresenta entrambe.
E’ la terra del progetto, il punto di incontro tra la visione e idea dell’architetto e la concretezza dell’ingegnere, entrambi al servizio della grande impresa.
La tua capacità ed essenza sta nel saper guardare lontano, dove gli altri vedono solo un pezzo di terra brulla tu scorgi già il magnifico edificio che ci sarà. Ed ecco il secondo elemento importante: la determinazione, finché quell’edificio non viene realizzato non ti fermi. Aspetti il tempo che ci vuole, lavorando per il tuo obiettivo e per questo le tue creazioni diventano eterne.
L’impresa diventa una missione di vita, dove tutto è sacrificabile. Il Capricorno senza la sua vetta da scalare si sente perso, e perde il senso della vita. La tua vita gira intorno al tuo grande progetto, spesso rischi di dipendere molto da quest’ultimo e il tuo equilibrio interiore ne è una conseguenza, spesso lo perdi di vista per poi ritrovarlo, a volte sei l’unico a crederci e a lottare per lui, finché finalmente, prima o poi, raggiungi il successo che meriti.

ACQUARIO
Undicesimo Archetipo: L’Innovazione
Ed ecco arrivati all’ultimo segno d’aria, l’elemento che rappresenta le idee e la saggezza, però, mentre nei Gemelli queste idee venivano dall’esperienza, e l’aria della Bilancia è caratterizzata dallo scambio di questa conoscenza, le tue idee provengono dall’alto, sviluppano in te quindi il pensiero inventivo. Ecco che arriviamo al centro del tuo segno che vuole spingersi oltre ciò che già si conosce e inventare qualcosa di originale, sei a tutti gli effetti un visionario.
Sei un segno complesso, infatti hai due personalità, dovute ai due pianeti che ti governano. Il progresso, la voglia di vedere il futuro è dovuta a Urano, ribelle, anticonformista, fuori dagli schemi e originale. Poi c’è Saturno, tutto l’opposto, ama la sicurezza, è conservatore, ama la disciplina, la logica, ed è profondamente radicato. Ecco qui i tuoi due aspetti tra la rivoluzione e la conservazione.
Eppure riesci sempre a trovare un equilibrio che forse solo tu puoi comprendere fino in fondo, e questo equilibrio sta nel comprendere che nella vita, c’è posto per tutto, se sai dove metterlo. Ecco perché vuoi conoscere tutto. Ma sei una persona che ha profondo bisogno di esserci per gli altri, ogni successo e vittoria, sono valide solo se condivise per l’Acquario, e questo implica che spesso prendere delle scelte è molto difficile. Questo porta l’Acquario ad agire per gli altri, e per l’immagine che vorrebbe, perdendo di vista i propri desideri, quindi attenzione a non perdere mai di vista voi stessi, ancor prima dei vostri obiettivi personali. La verità, il vostro centro, è l’unica cosa che conta, e l’unica che vi farà sentire soddisfatti nel condividerla ed essere accettati.

PESCI
Dodicesimo Archetipo: L’Immaginazione
Siamo arrivati all’ultimo segno d’acqua, e ultimo segno dello zodiaco, rappresenta infatti la sintesi delle esperienze dei segni precedenti, e visto che siamo in un’evoluzione circolare, rappresenta anche un elevazione degli insegnamenti. Rappresenta l’embrione, le infinite possibilità, il caos creativo prima della manifestazione, dell’opera creativa. Il Pesci infatti è uno dei segni più variegati ,al livello di personalità, dello zodiaco, geniali, eclettici, creativi. Essendo l’idea prima della manifestazione, per te è difficile concretizzare la tua forma. Sei molto ricettivo e questo ti rende molto sensibile a tutto ciò che ti circonda, la tua acqua è un tipo di acqua che assorbe, come una spugna, non solo le tue emozioni ma anche quelle degli altri e questo spesso può essere doloroso e stancante. Spesso la vita ti porta lezioni che ti induriscono, irrigidiscono la tua pelle, e spesso è difficile tornare alla tua essenza malleabile, ma questo può essere un vantaggio, perché impari a costruire il tuo futuro qui sulla terra, manifestandolo e rendendolo stabile.

GLI ARCHETIPI NEI SEGNI ZODIACALI.


CONSULTO PERSONALIZZATO AL MIO NUMERO PERSONALE 1782121524, OPPURE VISITA
https://www.tarocchiecartomanti.org/news/
O ADERISCI GRATUITAMENTE AL SERVIZIO NOTIFICHE
PER UN PRIMO CONSULTO GRATUITO

Notificami


IN SEGUITO RICEVERAI IL TUO OROSCOPO E CURIOSE INFO E NEWS.
GRAZIE PER LA VS FIDUCIA.

#segnizodiacali #archetipo #zodiaco #astrologia #stelle #oroscopo